» » Il futuro si prepara

Il futuro si prepara

pubblicato in: Blog, marketing | 0

Se tutto oggi sembra più veloce è perché abbiamo visto anche i tempi lenti. Una ventina di anni fa lavoravo in una multinazionale e prima di prendere una decisione si organizzavano infinite riunioni volte più a pararsi il culo più che a condividere con i colleghi. Mi occupavo di budget, acquisivamo dei dati statistici per l’elaborazione e tra l’inizio e la fine delle attività passava talmente tanto tempo che era già ora di rivederlo. Eppure le cose andavano bene, perché le vacche (le “cash cows” forse è più chic) erano obese.

Oggi viviamo in una realtà completamente diversa. La generazione Z si sta inserendo nel mondo del lavoro e quei tempi non li ha visti, è già abituata ad un mondo che gira a manetta. Loro sono il futuro del mondo del lavoro, insieme ai robot che tra non molto li affiancheranno.

L’intelligenza artificiale andrà a sostituire molte professioni, cosa che in parte sta già facendo l’automazione di processo. Si svilupperanno tutta una nuova serie di professioni legate a questo come data detective, AI business development manager, AI-assisted healthcare technician ecc

Diminuiranno in modo drastico figure come cuochi, addetti alle pulizie, magazzinieri, venditori ma anche alcuni professionisti non se la vedranno bene, in particolare i commercialisti e gli avvocati old-style, già minacciati da nuovi chat-bot. Mi vengono i brividi se penso che il mio commercialista non ha nemmeno un sito internet, mi preoccupa molto il suo approccio al cambiamento… Però ci saranno anche professionisti che sapranno sfruttare il cambiamento portato dalla rivoluzione digitale (GDPR, cyber-security, proprietà intellettuale, internet e tecnologia, ecc)

Oggi le analisi quantitative dei big data hanno scalzato le vecchie metodologie di ‘provo-e-vedo-come-va’.

La formazione continua è alla base dell’innovazione e dell’acquisizione e miglioramento delle proprie abilità per essere performanti e questo è compito nostro per il marketing.

Su Zero Pixel pubblichiamo continui aggiornamenti per dar modo anche ai nostri clienti meno interessati al marketing di seguire qualche sviluppo per poi approfondirlo in caso di necessità.

Il futuro non si prevede, si organizza.

FUTURO

Lascia una risposta