» » Case history: FITBIT

Case history: FITBIT

pubblicato in: Blog, marketing | 0

Fitbit è probabilmente uno dei casi di maggiore successo degli ultimi 10 anni, di sicuro pioniere e leader del settore dei dispositivi indossabili con diverse decine di milioni di prodotti venduti all’anno e un fatturato superiore a 1.630 milioni di dollari nel 2017, con l’obiettivo di raddoppiarlo entro il 2021.

Fitbit è una società americana con sede a San Francisco nota per i suoi omonimi prodotti, tracker di attività indossabili che misurano parametri come il numero di passi giornalieri, la frequenza cardiaca, la qualità del sonno e altre metriche personali coinvolte nel fitness.

versaL’aspetto più interessante che ci piace è come viene proposta l’attenzione alla salute e al fitness associandoli a divertimento e ad uno stile di vita smart, sorridente e solare.

La mission aziendale è ben chiara: “Vogliamo dare a tutti la possibilità di vivere una vita più sana e attiva. Progettiamo prodotti ed esperienze che si adattano perfettamente alla vita di tutti i giorni e che aiutano a raggiungere qualsiasi obiettivo di salute e di fitness.”

Il lancio di Fitbit Versa

Fitbit ha conquistato il mercato anche in Italia introducendo recentemente Versa, uno smartwatch per benessere e forma fisica che offre un’autonomia di oltre 4 giorni, monitoraggio continuo del battito cardiaco e del sonno (oltre che della salute femminile), musica, app, esercizi guidati e molto altro. Il tutto coniugato con un design elegante e leggero, che rendono Versa il compagno ideale per l’intera giornata.

Versa è il primo prodotto Fitbit a ricordare uno dei prodotti Pebble, brand acquisito alla fine del 2016.

 

Per il lancio di questo prodotto, ho realizzato grafiche per l’advertising e landing pages specifiche. 

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia una risposta